Gara ben organizzata e dal percorso rinnovato, quella di Bassano in Teverina, che ha accolto gli atleti con una giornata dal meteo non proprio invitante.

L’Atletica Orte oggi, ad esclusione del “caciottino” e di Gabriele, ha deciso di inviare le riserve in quanto gli atleti di punta ormai non si degnano più di partecipare ad una gara di soli Km. 10. Chi aveva in programma un lunghissimo, chi deve preparare un triathlon, chi conquistare la vetta del K2…in realtà credo invece avessero solo timore della pioggia battente di oggi.

Invece il coraggio ha premiato sia Gianluca il “caciottino”, che con il tempo di 41’29 si è portato a casa il 4°premio di categoria, sia il “caciottone” originale, sempre in splendida forma, che si è accaparrato la 5°posizione di categoria con il tempo di 46’30 fedelmente accompagnato ed aiutato dal nostro Gabriele giunto qualche secondo prima, in attesa della prova sulla Roma-Ostia della prossima settimana.

E’ toccato poi tagliare il traguardo all’ing. Marco che ha deciso di festeggiare il suo compleanno bagnandosi ben bene, a sua volta accompagnato dal capitano che sperava, affiancandolo, di poter usufruire di un risultato sorprendente grazie alla “confidenza” che l’ingegnere ha ultimamente con i chip cronometrici.

A rappresentare il gruppo femminile è toccato oggi alla “tarta Presidente” che malgrado cio’, e dopo un lungo periodo di “apparente” inattività riesce ad accaparrarsi un altro 5° posto di categoria.

 

Pin It on Pinterest

Shares
Share This