Più di 200 gli impavidi corridori, compresi quelli straordinari dell’handbike, che si sono presentati alla partenza di questa gara corsa sulla distanza degli km. 11. Impavidi, perché il meteo era concorde nel prevedere piogge torrenziali per tutta la giornata, mentre fortunatamente ha lasciato asciutti i podisti, anche se non ha salvato, subito dopo la premiazione, tutti gli organizzatori intenti nelle sistemazioni post-gara. Quello da cui invece non si sono potuti salvare gli atleti, compreso il nostro unico rappresentante di oggi Alfredo “l’avvocato”, giunto al traguardo con un buon riscontro cronometrico e piazzamento, è stato il fastidiosissimo vento che ha imposto loro un ulteriore impegno nel portare a termine la gara. Oggi Alfredo ha gareggiato due volte.

Pin It on Pinterest

Shares
Share This