Malgrado ormai dovremmo aspettarci giornate primaverili ed assolate, questa domenica ha invece offerto ai temerari podisti un classico colpo di coda dell’inverno, ma come dicevamo, poteva andar peggio. Infatti sia Francesca, Patrizio e Roberto che hanno preso parte al “Trofeo Uomo-Cavallo” a Vetralla sul percorso totalmente rinnovato di km. 11, che i “soci” Giorgio e Dario che si sono spinti fino a Trieste per la mezza maratona, hanno per fortuna trovato una situazione meteo non così catastrofica come prospettato. A parte il solito primo posto di categoria di Roberto che ha deciso all’ultimo momento di partecipare a Vetralla, l’ennesima gara per Patrizio e la lenta e costante ripresa di Francesca, va sottolineata la bora che, alleata dei due soci, li ha spinti intensamente (senza però neppure dimenticare la birra) fino al traguardo della mezza da loro più amata. E pensare che continuano ad insistere nel dire che la bora spirava contraria. Non credete a quei due!!!

Pin It on Pinterest

Shares
Share This