Il freddo pungente di oggi ha reso giustizia al nome della gara che ha visto alla partenza di questa splendida mezza maratona circa 1500 atleti ed ha temprato il battesimo di tre nuovi componenti della nostra società. L’Atletica Orte oggi si è mossa in gruppo con ben 7 atleti in corsa tra competitiva e non. I risultati tecnicamente più importanti sono stati messi a segno proprio dai nuovi con l’ottimo riscontro cronometrico di Patrizio dal cappellino tecnologico di 1:33’47” e dalla nuova mascotte Letizia con l’ottima prestazione nonchè record personale di 1:36’47”. L’altro nuovo acquisto Marco, in stretti rapporti con uno dei veterani della società “Manina”, si è fatto onore esordendo sulla distanza dei 21 km con il tempo di 1:46’54”. Altro risultato da non sottovalutare, proprio ad un anno dal suo esordio, è quello dell’infaticabile Daniela che ha abbassato di ben oltre due minuti il tempo sulla distanza chiudendo in 1:50’17”. Infine il “cacciatore-runner” Giorgio che quest’oggi ha però fatto cilecca, non solo essendosi dovuto accontentare di una prestazione non all’altezza delle sue possibilità (1:39’26’), ma concludere la gara con un polpaccio che chiede pietà e tanto riposo. Ma in confidenza vi dico che senza “er bucia” che lo pungola è un atleta perso.

In ultimo, ma non per ultime Manuela e Francesca che, partecipando alla non competitiva, hanno assicurato che a Basta Umbra ci sono veramente gran belle vetrine, soprattutto con l’approssimarsi del Natale.

A conclusione di questa fredda ma assolatissima giornata, anche il capitano (oggi solo accompagnatore) è riuscito a dimostrare il suo valore quando tutti insieme abbiamo concluso, come ormai da tradizione, con l’ottimo pranzo dalla ormai famosissima Elide.

 

Pin It on Pinterest

Shares
Share This