Venerdì 11 febbraio l’Atletica Orte ha avuto l’onore e l’onere di intervenire all’incontro introduttivo riguardante la convenzione di tirocinio di formazione ed orientamento indetto ed elaborato dall’Istituto scolastico omnicomprensivo di Orte rappresentato dal Dirigente scolastico Dott.ssa Crocoli Fiorella.

Tale progetto vede impegnati undici liceali al terzo anno dello scientifico che si vedranno affiancare da figure tutoriali della nostra associazione per aver modo di poter essere agevolati nel loro orientamento e formazione professionale, nonché orientarsi e formarsi nel nostro settore. L’Atletica Orte, da sempre impegnata nella disseminazione fra i giovani della cultura e dei valori dello sport e dei benefici che tale pratica comporta in termini fisici e psicologici, ha quindi accettato immediatamente e con entusiasmo il cortese invito delle Prof.sse Paganelli Emanuela e Ralli Fiorella.

La nostra associazione è intervenuta tenendo vere e proprie lezioni ( chi ce lo avesse mai detto!) prima riguardanti la costituzione e gestione di una A.S.D. (associazione sportiva dilettantistica) tramite l’intervento della nostra vicepresidente Dott.ssa Daniela Camera, poi portando a conoscenza i ragazzi della storia della nostra società sportiva grazie al Presidente Onorario Sergio Caciotta.

Le nozioni più strettamente scientifiche sono state offerte, da una parte dagli interventi della nutrizionista Barbara Poncia che si è soffermata soprattutto su quella che dovrebbe essere la nostra migliore dieta sportiva e non, dall’altra dal fisioterapista Giorgio Vecchiarelli che ha dato nozioni base sull’impiego della fisioterapia in ambito sportivo.

Per finire l’intervento del preparatore atletico Marcello Capotosti che si è raccontato come ex atleta di ottimo livello appartenente allo storico gruppo delle Fiamme Gialle.

Prima di congedarci però, non potevamo perdere l’occasione di infierire su queste giovani promesse assegnando loro dei veri e propri compiti da svolgere per noi: la realizzazione di un oggetto ricordo da offrire alle varie rappresentative europee che verranno a farci visita il 3 settembre in occasione della nostra gara “Trofeo delle sette contrade” grazie all’ormai famoso “progetto Sprint” ed una brochure on-line per promuovere la nostra attività giovanile.

 

Pin It on Pinterest

Shares
Share This