Perché non approfittare invece anche di due giorni di relax nella nostra cittadina nel momento della sua massima espressione di vitalità, data dalle festività in onore del proprio patrono S. Egidio e da quelle più goderecce dell’Ottava Medievale?

Perché perdersi la possibilità di poter gustare un pasto presso le ormai famosissime taverne di contrada tra chiostri e vecchie cantine scavate nel tufo?

Perché non andare alla scoperta di una Orte di superficie fatta sì di vicoli ampi sovrastati da archi tufacei, ma anche di angusti e bui, intriganti da attraversare?

Perché poi invece non calarsi nelle viscere della cittadina stessa, per assaporare il brivido di una “Orte sotterranea” e comprendere le necessità e l’ingegno di genti di un tempo ormai lontano?

Quanti perché, troppi! Noi abbiamo soltanto creato il pacchetto turistico “Orte per voi” cercando di offrirvi il meglio e l’unico modo per accertarvene è provarlo. Come poi gestirlo tocca a voi. Sappiamo che ne sarete in grado e speriamo ce ne sarete grati.

Ah…ma non dimenticate di correre la gara poi!

 

Pin It on Pinterest

Shares
Share This