Una splendida giornata quella di ieri perché, benché minacciosa ed incerta fino all’ultimo, ha poi messo in mostra la parte migliore di sé rendendo felici atleti ed organizzatori.
Una splendida giornata perché abbiamo avuto il piacere di ospitare tanti amici europei che ci hanno fatto sentire un poco Internazionali.
Splendida giornata perché a fatica, lentamente ma insistentemente, stiamo provando a creare sinergia fra le varie realtà associative della nostra cittadina. Crediamo che sorprese come quella di Radio Calibro che ha dato colore alla manifestazione ed i Tamburini delle 7 Contrade che hanno sospinto gli atleti nel loro ultimo sforzo in vista del traguardo, non possono che essere favorevolmente giudicati.
Una splendida giornata perché solo la passione e l’amore per questo sport, per noi maestro di semplicità e lealtà, ha permesso all’intramontabile Giuseppe Cioccolini, da sempre amico di Orte e dell’Atletica Orte, di tornare ad imporsi in questa gara dopo moltissimi anni, facendo commuovere tutti coloro che da sempre lo conoscono.
Splendida giornata perché ormai stiamo adottando anche la vincitrice in campo femminile, Silvia Tamburi, ormai piacevolissima costante nella nostra gara.
Infine una splendida giornata perché in tanti avete scelto di essere con noi, atleti e volontari, dandoci la possibilità di portare a termine questa nostra nuova esperienza.
Siamo consci di non essere stati perfetti e per questo ci scusiamo, ma vi assicuriamo che faremo del tutto per migliorarci.
Davvero grazie a tutti e non dimenticate l’ edizione 19.

Pin It on Pinterest

Shares
Share This